Come scegliere il miglior dispositivo per il controllo accessi?

Dispositivi per controllo accessi in palestra e piscina

Il controllo accessi per palestre, piscine e centri fitness è una funzionalità chiave.

Grazie al controllo accessi che, controllato dal programma gestionale installato, ha dei lettori con o senza display per far aprire tornelli, varchi o porte, si ha la certezza di far entrare solo gli utenti in regola con pagamenti, certificati medici e orari e servizi sottoscritti.

Quindi è importante avere un buon sistema di controllo accessi integrato al proprio software gestionale ed altrettanto importante è scegliere il dispositivo da fornire ai clienti per farsi riconoscere ai lettori.

Ma qual’è il più adatto alla propria struttura?
Qual’è lo strumento più utilizzato?

Oggi è possibile scegliere tra diverse tipologie come:

Ognuno di questi dispositivi ha dei vantaggi e svantaggi che vanno analizzati in dettaglio dal titolare e gestore del centro sportivo insieme ad un esperto del settore del controllo accessi.

Nella valutazione va inserita la propria tipologia di servizi che si offrono all’interno della struttura, il tipo di comunicazione che si desidera associare al dispositivo che si rilascia al cliente, eventuali sponsor e non da ultimo anche il proprio gusto personale.

Nel numero di  luglio/agosto della rivista LA PALESTRA troviamo un interessante approfondimento di Serena Kumar su quale dispositivo scegliere per il controllo accessi in palestra, piscina e centro sportivo. Nell’articolo vengono evidenziati in modo chiaro ed oggettivo vantaggi e svantaggi di ogni soluzione.

Il nostro staff è sempre disponibile a confrontarsi con titolari e gestori al fine di individuare il dispositivo più adatto.

Scarica gratuitamente LA PALESTRA