Tempo di lettura: 4 minuti

Un abbonamento che non scade mai

Cosa? Non scade mai? Nell’ambito del fitness stiamo parlando di un modello di abbonamento ideale, ma ancora non diffuso come ci si aspetterebbe. Perché?

Per adottarlo si deve cambiare un po’ mentalità e approccio alla vendita e abbracciare un modello che ormai è ovunque.

Con quasi qualsiasi servizio, infatti, puoi attivare un abbonamento continuo (che non scade mai) grazie al quale ogni mese puoi usufruire di servizi e prodotti: pensa a tutti gli abbonamenti sul telefonino che ormai sono continui, così come le televisioni in streaming o il meccanismo di consegne in un giorno del più grande e-commerce del mondo.

Continua a leggere, se vuoi sapere come cambiare il tuo approccio comunicativo e organizzativo. Sicuramente ti può portare vantaggi.

La sottoscrizione al servizio

Ricordi il detto “complicare è facile, semplificare è difficile”?

Bene: se analizzi il tuo modello di business attuale fatto di abbonamenti a 3 mesi, 6 mesi o 12 mesi o addirittura ad ingressi, ti accorgi che, oltre ad essere dispendioso per la tua ‘azienda’, è anche complicato da spiegare.

Spesso, infatti, ti devi ricordare di spiegare al cliente che su 3 mesi non c’è sconto, su 6 c’è lo sconto ma con la condizione che non si può fare una cosa o un’altra, a 12 mesi ce n’è uno in omaggio, ma poi se vuoi utilizzare la piscina c’è l’opzione ‘piscina’ che ha un costo a parte che va calcolato in base a non so cosa….

E a volte nelle palestre e piscine si trovano dei listini che sono un libro perché ci sono mille casistiche: se hai la convenzione con l’azienda hai un prezzo, e poi se sei il secondo familiare e sei presentato già da un utente ma sottoscrivi entro 60 giorni dalla scadenza allora a quel prezzo va aggiunto un 5% extra ma solo per il primo mese e non per i rinnovi, ecc… che poi alla fine se analizzato su un “freddo” foglio di calcolo o ancora più semplicemente con un software gestionale si scopre che i prezzi che vengono realmente applicati sono al massimo di due tipi, a fronte di pagine e pagine di condizioni.

È faticoso e complicato anche da scrivere!

Il concetto di fondo, quindi, è: aprire quasi tutte le attività ad un costo fisso, mensile e senza scadenze. Almeno le attività di base (ad esempio palestra e piscina).

In una riga abbiamo detto tutto. Abbiamo semplificato!

Scopri come proporre gli abbonamenti senza scadenza nella tua palestra e piscina

New call-to-action

Sopra abbiamo detto che il modello fatto di abbonamenti a scadenza è dispendioso: perché?

Perché ti devi ricordare di chiamare il cliente prima della scadenza, devi attivare strategie commerciali per cercare di trattenerlo a tutti i costi <<se prendi il 12 mesi hai uno sconto proporzionale ai mesi che hai già fatto escluso la piscina, il centro benessere e i campi da tennis oppure il corso col maestro Andrea mentre il corso con il maestro Paolo è compreso solo il martedì ma non il venerdì e il sabato il bar è chiuso……>> per le quali devi fare riunioni con lo staff anche solo per districare la matassa delle condizioni strane e di vecchia concezione.

Le esigenze degli utenti della palestra e della piscina sono cambiate e quindi devi cambiare anche tu!

Un anello per gestirli tutti: vantaggi e idee

Quando il cliente attiva la sottoscrizione continua deve associare una carta di credito o di debito. In cambio deve (o dovrebbe) ottenere l’accesso a (quasi) tutte le attività del centro sportivo.

La prima cosa che potrebbe saltare in mente è che poi il centro fitness si riempie in ogni angolo possibile.

In realtà no:

  • Avendo un abbonamento aperto a qualsiasi attività e giorno della settimana, l’utente si organizza nei momenti a lui più comodi.
  • La normativa sulla contingentazione è sempre valida e se hai un software di controllo degli accessi intelligente (e serio), magari sincronizzato con l’app, l’utente si regola da solo. Se non hai l’app del centro sportivo sei indietro con i tempi.
  • Chi ha l’abbonamento alle piattaforme di streaming sta davanti allo schermo tutto il giorno oppure quando ha voglia e tempo? Perché dovrebbe essere diverso per la palestra?
  • Tendenzialmente, poi, all’inizio si prova a fare tutte le attività ma dopo un paio di settimane ci si stabilizza su quella che piace di più o che è più comoda o che il fisico sopporta meglio.

Questa metodologia di sottoscrizione senza scadenza sta decretando il successo e il fatturato delle più grandi realtà al mondo.

Le aziende che stanno incrementando fatturati e utili sono, infatti, quelle che si focalizzano di più sul risparmiare tempo nelle attività di routine e si concentrano sulla crescita delle entrate.

Ecco i vantaggi per la tua palestra:

  • Il tuo personale non deve fare lunghe sedute di aggiornamento sui pacchetti che cambiano a seconda di criteri spesso programmati male e può concentrarsi sull’assistenza ai clienti (comportamenti, sorrisi, assistenza), aumentando non solo la fidelizzazione con conseguente innesco del passaparola ma anche predisponendo il cliente ad eventuali upsell.
  • Pagamenti più piccoli (nella sottoscrizione) hanno una probabilità estremamente più bassa di saltare, non come accade spesso con le rate tipicamente tra le 3 e le 6 di un abbonamento annuale.
  • Nessun accordo con le finanziarie: sottoscrivere un nuovo abbonamento è semplice e immediato, senza necessità di documenti e approvazioni.
  • Pagamenti più ordinati: gli addebiti arrivano regolarmente e automaticamente grazie ai software gestionali che integrano nativamente i sistemi di pagamento digitali e gestiscono sia l’abilitazione al controllo accessi che le fatture e le ricevute spedendole automaticamente ai tuoi utenti.
  • Possibilità di upsell e cross-sell: di prodotti, di altri servizi (ad esempio se c’è la Spa si può vendere un pacchetto benessere o altro) e di altre attività di approfondimenti (il dietologo o l’attività particolare).

Insomma: si guadagna tempo per fare attività che aumentano il fatturato!

Ti pare poco?

Che aspetti a digitalizzare la tua struttura sportiva? E’ questo il momento, non aspettare, scopri come possiamo accompagnare la tua azienda ai nuovi modelli di business.

New call-to-action