top

Plug&Play: collega in modo rapido ed efficace MES e macchinari

09.05.2022 - Tempo di lettura: 2'
Plug&Play: collega in modo rapido ed efficace MES e macchinari

Fino a qualche anno fa sembrava impossibile collegare velocemente un sistema MES (Manufacturing Execution System) ad un macchinario di fabbrica. Oggi, grazie alla tecnologia Plug&Play i due sistemi possono essere interconnessi in pochi minuti.

Plug&Play: cosa cambia

Il cervello del software MES è rappresentato da un dispositivo hardware IoT (Internet of Things) installato all’interno dei quadri elettrici dei macchinari produttivi. In passato all’installazione del dispositivo doveva necessariamente seguire un’integrazione con i PLC (Programmable Logic Controller) e informazioni come avanzamenti di produzione, stop produttivi, parametri e logiche di processo si potevano ottenere solamente da questi dispositivi.

L’integrazione con questi sistemi, però, non è sempre facile. Ogni produttore di macchine, infatti, ha un proprio PLC, che nel tempo, come tutti i software, evolve. Macchinari con parecchi anni si trovano così ad avere un software datato, da cui i nuovi sistemi MES fanno fatica ad acquisire i dati. L’integrazione diventerebbe quindi economicamente dispendiosa e richiederebbe parecchio tempo.

Queste difficoltà possono scoraggiare le piccole e medie imprese, che non hanno le risorse necessarie per investire in questa integrazione. Questo problema si può risolvere scegliendo un MES con un approccio Plug&Play.

Plug&Play: come funziona

Il funzionamento di un MES con approccio Plug&Play è semplice: ad ogni macchinario si collega un dispositivo IoT a cui possono essere connessi uno o più sensori per la raccolta di dati specifici.

Ad esempio, sensori installati a bordo linea misurano il numero dei pezzi prodotti o il livello della temperatura. Qualora la produzione si dovesse interrompere, per esempio perché la temperatura è troppo alta o la velocità dei pezzi prodotti non è conforme al target, il software MES è in grado di registrare questa informazione.

L’analisi di questi dati è importante perché consente a responsabili produttivi, plant manager e responsabili di operations di avere una visione dell’avanzamento del processo produttivo in tempo reale.

Plug&Play: i vantaggi di questo approccio

Per le aziende che utilizzano sistemi Plug&Play i vantaggi sono molteplici:

  • Possibilità di connettere al software MES qualsiasi macchinario (anche i meno recenti); investendo in un’unica soluzione è possibile estrarre tutti i dati fondamentali, senza necessità di revamping o di cambiare macchinari funzionanti con PLC non più integrabili.
  • Dati raccolti in tempo reale e in modo uniforme da qualsiasi macchinario (non è importante il costruttore o l’anno di produzione delle macchine).
  • Dati attendibili, precisi e di qualità; si riduce infatti il rischio che le informazioni vengano perse nel passaggio PLC-MES e viceversa.
  • Installazione facile e veloce del dispositivo IoT per iniziare fin da subito a raccogliere i dati.

Per realtà medie o piccole, un MES con Plug&Play è la scelta ideale, in quanto permette di integrare in azienda una soluzione fondamentale per il mondo manifatturiero in modo semplice e veloce. Inoltre, offre la possibilità di avvicinarsi al processo di digitalizzazione in modo graduale, focalizzandosi su pochi dati e KPI (Key Performance Indicator) alla volta; la scelta migliore per una crescita sostenibile nel tempo.

Anche le aziende più grandi, comunque, possono ottenere vantaggi con il Plug&Play, in quanto permette di scalare il sistema velocemente su tutte le macchine, iniziando subito ad utilizzare la soluzione.

La soluzione MES di TeamSystem

La soluzione MES in cloud di TeamSystem è Plug&Play. Questo permette a tutte le aziende manifatturiere di integrare facilmente il sistema nelle proprie fabbriche. Non importa la tipologia di macchinario o di PLC: chiunque può estrarre i dati dalle macchine e muoversi verso una digitalizzazione graduale e continua della propria attività.

TeamSystem è da sempre al fianco delle aziende e degli studi nei processi di innovazione digitale. Tutte le nostre soluzioni sono finanziabili e attraverso una partnership con SIDA Group, società di consulenza finanziaria, supportiamo i nostri clienti nei processi di richiesta di questi contributi.

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Resta al passo con tutte le ultime novità