top

Competenze e professioni digitali per la crescita delle piccole e medie imprese

09.12.2022 - Tempo di lettura: 5'
Competenze e professioni digitali  per la crescita delle piccole e medie imprese

La digitalizzazione nelle PMI passa dai professionisti digitali. Le aziende hanno infatti bisogno di nuove professionalità in grado di tradurre le innovazioni tecnologiche in opportunità e, allo stesso tempo, i lavoratori hanno necessità di acquisire nuove competenze per essere competitivi sul mercato del lavoro. Una doppia esigenza che oggi si rivela fondamentale per la crescita delle piccole e medie imprese. Ma quali sono i nuovi professionisti digitali che possono aiutare la crescita delle PMI 

Professioni digitali: ecco i lavoratori del presente e del futuro 

Il trend era chiaro ancora prima della pandemia, ma con l’avvento del Coronavirus si è ulteriormente confermato: le professioni digitali rappresentano il presente e, soprattutto, il futuro del mondo del lavoro. Per questo motivo le aziende che scelgono la digitalizzazione per crescere e restare competitive stanno operando in una doppia direzione, sia assumendo professionisti digitali, sia formando autonomamente i propri dipendenti. 

Come possiamo inquadrare il professionista nell’attuale ecosistema del lavoro? Che lavoro svolge? 

I professionisti digitali sono rappresentati da coloro che operano nel mondo del digital, ovvero che si occupano di materie come web, software, data analysis, applicazioni, applicativi, reti, intelligenza artificiale, comunicazione online, automazione e tutto ciò che può essere legato al mondo digitale. Come si può notare si tratta di un ambito di competenze molto ampio che abbraccia diverse tipologie di professionalità, tutte in grado di sostenere la digitalizzazione aziendale.  

Quali sono i professionisti digitali più cercati 

Al fine di migliorare la digitalizzazione aziendale le PMI si stanno muovendo per integrare nelle proprie realtà i professionisti digitali. Gli ambiti in assoluto più gettonati sono quelli della Data Analysis, della trasformazione agile e delle comunicazioni online. Secondo un report dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano circa il 40% delle aziende italiane vuole introdurre (o ha già introdotto) la figura del Data Scientist. Nel dettaglio si tratta di un professionista specializzato nell’analisi e nel monitoraggio dei Big Data (tutti i dati prodotti dall’azienda) con l’obiettivo di riclassificarli e rileggerli per fornire all’impresa indicazioni utili sull’operatività.  

Un buon successo è riscontrato anche dalle figure legate alla trasformazione agile delle aziende, tra cui spicca il Lean Specialist, un professionista che ha l’obiettivo di snellire e migliorare i processi comunicativi e organizzativi interni a un’azienda.  

Sempre secondo il report sopracitato molte PMI stanno puntando anche sulle figure professionali legate al marketing online, come gli specialisti dei social media, i creatori di contenuti o i professionisti dell’advertising.  

Il Cloud: una nuova possibilità per le professioni digitali 

Il Cloud Computing si sta sviluppando a una velocità incredibile. Le aziende si affidano con sempre maggiore fiducia alle opportunità offerte dal Cloud e stimolano di conseguenza la necessità di creare delle figure professionali specializzate.  

In questo ambito le professioni digitali sono molteplici, e ognuna di queste è focalizzata a supportare determinati processi all’interno del Cloud. Ecco alcuni dei professionisti digitali più importanti nella gestione delle soluzioni Cloud: 

  • Cloud Architect: è il professionista che ha il compito di costruire l’architettura Cloud in linea con le esigenze e la struttura aziendale; 
  • Cloud Operations Administrator: si tratta dello specialista che gestisce tutte le Operations all’interno del Cloud;
  • Cloud Security Specialist: è il professionista deputato a creare e coordinare tutte le strategie legate alla sicurezza dei sistemi Cloud;
  • Cloud Specialist: figura professionale che interviene quando un’azienda manifesta la necessità di attivare un processo di migrazione in Cloud;
  • Cloud Systems Engineer: ingegnere che si occupa di tutti gli aspetti tecnici di un ambiente Cloud, affinché l’infrastruttura cloud aziendale possa rimanere funzionante. 

Le figure professionali digitali: la classificazione IWA/HWG 

IWA Italy, la sezione italiana dell’associazione dei professionisti digitali chiamata IWA/HWG, ha delineato le caratteristiche (oltre che i titoli di studio e le certificazioni) per ogni professione digitale. In questo elenco, segnaliamo le figure più importanti per la digitalizzazione dell’azienda: 

  • Advertising Manager: colui che struttura le campagne promozionali sui canali online;
  • Augmented Reality Expert: professionista che ha il compito di progettare esperienze per utenti basate sulla realtà aumentata. Il suo lavoro si snoda tra la creazione dell’interfaccia e del design visuale e la modalità di interazione tra il sistema e l’utente; 
  • Business Analyst: colui che definisce i processi di business all’interno di un’azienda e, analizzando i dati, valuta se le soluzioni adottate sono allineate agli obiettivi strategici da raggiungere; 
  • Community Manager: è il professionista che si occupa della gestione della comunicazione integrando tutti i canali offline e online (social) per interagire con i clienti acquisiti e potenziali; 
  • Data Scientist: tra i più ricercati in assoluto; il suo lavoro consiste nell’identificazione, analisi e interpretazione dei dati aziendali, con l’obiettivo di riclassificarli per estrapolare informazioni utili a livello aziendale; 
  • Digital Strategic Planner: specialista di supporto al management che opera per pianificare le attività strategiche online in base agli obiettivi e alle strategie aziendali; 
  • E-commerce Specialist: professionista dedito alla creazione e al monitoraggio di soluzioni per l’e-commerce; 
  • Mobile Application Developer: professionista specializzato nello sviluppo e nell’implementazione di applicazioni per dispositivi mobili; 
  • Web Content Specialist: professionista che si occupa della produzione di contenuti online, sia testuali che multimediali;
  • Web Security Expert: esperto in materia di sicurezza, si occupa dell’implementazione di strategie di security in linea con le policy aziendali e le normative;

Web Server Administrator: specialista nella gestione dei software a 360°, vale a dire installazione, configurazione e aggiornamento.

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Resta al passo con tutte le ultime novità