Cedere il credito in rapidità e semplicità con TeamSystem

Il Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza sta per entrare in vigore: ecco le opportunità che le imprese possono cogliere grazie al Fintech.

TeamSystem ha elaborato un sistema che aiuta qualsiasi tipo di impresa a cedere il credito in rapidità e con semplicità. La piattaforma si chiama Incassa Subito, ed essendo integrata direttamente con i sistemi gestionali di TeamSystem non solo offre una user experience intuitiva, consentendo di effettuare le operazioni di invoice trading dal PC aziendale, ma permette anche di migliorare l'analisi della liquidità, al fine di monitorare costantemente lo stato di salute del business e prevenire situazioni di crisi.

Le novità introdotte dal Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza

Un aspetto, questo, fondamentale soprattutto in vista dell'entrata in vigore del Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza, che sarebbe dovuto diventare esecutivo dal 1° settembre 2021 e che è stato invece rimandato a maggio 2022. Con questa proroga, l'obbligo dell'adozione di strumenti di allerta, pilastro del nuovo impianto normativo, entrerà in vigore dal 2024 con l’ambizioso obiettivo di aiutare le imprese a prevenire crisi e ad agevolarne il superamento. I nuovi obblighi saranno validi per imprenditori, professionisti ed enti pubblici, a cui verrà richiesto il monitoraggio sistematico dell’andamento delle attività, oltre a un intervento tempestivo nel momento in cui si rilevano i primi sintomi di difficoltà. L'obiettivo dichiarato è quello di salvaguardare il valore delle aziende in difficoltà e la tutela dell’occupazione. Tra gli strumenti di allerta si possono segnalare software specialistici, per l'appunto, accompagnati a KPI, indici e indicatori di crisi che, applicati ai bilanci aziendali, riescono a evidenziare situazioni di difficoltà.

Incassa Subito

L'offerta Fintech di TeamSystem al servizio delle imprese italiane

Come spesso accade quando si attiva un nuovo quadro normativo, le aziende tendono a impensierirsi sui vincoli e sugli obblighi e sottovalutano le opportunità che vengono loro offerte. Il  Codice della Crisi di Impresa e dell’insolvenza, in questo senso, rappresenta il volano perfetto per implementare strumenti in grado di aiutare il business non solo in vista di momenti avversi, ma anche durante l'ordinaria amministrazione, favorendo – anche tramite le soluzioni Fintech che consentono di cedere il credito in via digitale –  il raggiungimento di uno stabile equilibrio finanziario.

Molti di questi tool sono già disponibili sul mercato: l'offerta è anzi matura, e specialisti come TeamSystem sono da anni al fianco delle imprese e dei professionisti che vogliono fare leva sulle nuove tecnologie per migliorare costantemente la propria capacità di gestire le risorse aziendali. Check Up Impresa, per esempio, si configura come una soluzione in Cloud, utilizzabile in modalità indipendente oppure in modo integrato tramite i gestionali TeamSystem. La piattaforma guida le imprese in tutte le attività di monitoraggio, dall'acquisizione dei dati all'elaborazione degli indicatori di crisi, passando per l'analisi della Centrale Rischi, l'elaborazione dei rating di merito creditizio, e la predisposizione di report accurati. Grazie alla soluzione, qualsiasi azienda diventa in grado di effettuare analisi economico-finanziarie identificando il merito creditizio basato sul modello MCC (Mediocredito centrale), supportando anche il processo decisionale quando sussiste la necessità di ricorrere a un finanziamento bancario.

Uno strumento semplice e innovativo per cedere il credito

In realtà anche l'accesso al credito, come accennato, può essere reso ancora più semplice e immediato. Una delle possibilità che i professionisti possono consigliare alle imprese clienti per recuperare liquidità senza dover passare dai processi approvativi degli istituti finanziari tradizionali è rappresentata dalla cessione delle fatture, o invoice trading. Incassa Subito di TeamSystem permette di cedere il credito online in pochi passi, agendo direttamente dai software gestionali forniti dal gruppo: il sistema analizza le fatture emesse selezionando in modo automatico e sicuro quelle cedibili per poi evidenziare l'importo ottenibile e i costi da sostenere per ciascuna transazione. In questo modo, tutte le tipologie di aziende, anche le PMI, hanno la facoltà di ottenere fino al 90% del valore delle fatture cedute nel giro di 48 ore. E questo senza alcun vincolo sui volumi e sulle tempistiche delle operazioni, che rimangono a discrezione del cliente. Incassa Subito inoltre non prevede commissioni o fee ricorrenti, né altri tipi di contributi per l'attivazione. Utilizzata in tandem con Check Up Impresa, la soluzione costituisce uno strumento sicuro e affidabile per cogliere tutte le opportunità offerte dall'introduzione del Codice della Crisi di Impresa e dell’insolvenza.

12/01/2022
Compila il form per richiedere informazioni
Potrebbero interessarti
Compila il form per richiedere informazioni