Pagamenti digitali i vantaggi dell’integrazione con il gestionale

Perchè scegliere i pagamenti digitali e l'integrazione con il gestionale.

Non solo sono pratici, veloci e sicuri ma i pagamenti digitali alle aziende apportano anche una serie di vantaggi dal punto di vista della gestione finanziaria e del cash flow rendendola più efficace e tempestiva. Se è opportuno adottarli in ogni circostanza che lo permetta, è altrettanto conveniente abilitare tutti quegli strumenti innovativi che la tecnologia e l'open banking offrono e che permettono di usufruirne al meglio.  

Pagamenti sempre più digitali per cittadini e aziende

Secondo l'Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano anche a fronte di un calo dei consumi del 13% nel 2020, i pagamenti digitali sono passati dal 29% al 33% del valore totale dei pagamenti in Italia raggiungendo i 5,2 miliardi di euro di transazioni. La penetrazione dei nuovi canali di pagamento aumenta rispetto al contante, il 2020 potrebbe essere considerato un anno di svolta da questo punto di vista e nel 2021 si sta assistendo ad una sempre maggiore diffusione del digitale grazie anche a iniziative statali per una società più cashless come il cashback e gli incentivi per gli esercenti oltre a deterrenti come la stretta sul limite massimo di utilizzo del contante. Questo spostamento verso metodi di pagamento digitali accelerato dalla pandemia si registra anche nelle aziende che stanno comprendendo sempre meglio i vantaggi che essi comportano.

TS Pay

Perché scegliere i pagamenti digitali

Meno errori e meno rischi di furto, meno tempo speso per depositare gli incassi: oltre agli ovvi vantaggi legati alla non gestione del contante, i pagamenti digitali impattano fortemente sulla vita di un'azienda e soprattutto sulla sua gestione finanziaria. Quando si utilizzano questi metodi per pagare i fornitori, per esempio, si riesce ad avere un monitoraggio più efficace delle proprie spese e in generale dei flussi finanziari, anche grazie alla possibilità di riclassificare le voci di spesa e di contenere le uscite con alert da impostare in caso di superamento di una certa soglia. Per chi si rivolge al mondo consumer, ci sono vantaggi anche nell'erogazione agile di trattamenti di favore e scontistica personalizzata mentre per il mondo B2B, riduzione del rischio negli incassi e tensioni di liquidità costituiscono una buona spinta verso il digitale. Ulteriori benefici si possono avvertire quando non ci si limita ad abbandonare il contante ma si intraprende un percorso di trasformazione ed efficientamento generale che comporta l'adozione di strumenti e gestionali avanzati con moduli dedicati, il primo passo per ridurre visibilmente la portata dei task relativi alla contabilità da eseguire anche quotidianamente.

Pagamenti digitali e gestionale

Per saldare le fatture passive, ad esempio dei propri fornitori, anche utilizzando pagamenti digitali l'iter previsto non è banale: si deve accedere al proprio home banking ed effettuare il bonifico per poi passare al gestionale per registrare il pagamento avvenuto e chiudere a mano la posizione contabile. Una procedura con diversi passaggi che oltre ad essere lunga è soggetta ad errori umani. Oggi però, grazie a gestionali avanzati e integrati con moduli ad hoc come quello proposto da TeamSystem con TeamSystem Pay, esiste la possibilità di pagare le fatture passive direttamente da questi software emettendo gli ordini di bonifico in modo pratico e veloce. Questo nuovo processo per effettuare pagamenti digitali permette alle aziende di pagare le fatture passive ricevute a livello di scadenza e agli studi professionali di dare accesso a questa innovativa funzionalità anche a eventuali piccole aziende clienti collegate ai sistemi dello studio stesso che potranno ugualmente beneficiare dei numerosi vantaggi.

Integrazione e vantaggi operativi e contabili  

Integrando nel proprio gestionale la possibilità di effettuare pagamenti digitali se ne potenziano i benefici e si compie un passo in più verso una sempre più agile ed efficiente gestione contabile e finanziaria. Tra i principali benefici, ce ne sono anche di prettamente operativi che nella vita di un'azienda possono fare la differenza:

  • nessun impatto sul ricevente che non viene coinvolto nel processo e non si accorge di nulla
  • massima sicurezza nel disporre i bonifici direttamente dal gestionale, a prova di errore
  • maggiore efficienza nelle procedure visto che i dati di importo e l'IBAN sono precompilati
  • nessuna necessità di aprire nuovi conti correnti

Il principale vantaggio evidenziato resta la drastica riduzione delle attività manuali normalmente richieste per effettuare l'associazione dei movimenti finanziari con i dati contabili, perché tutto diventa automatico, anche i processi di registrazione contabile conseguenti che saranno più veloci ed efficienti e con meno spazio per errori o imprecisioni.

01/06/2021
Compila il form per richiedere informazioni
Potrebbero interessarti
Compila il form per richiedere informazioni