Gestione Studio

I 5 vantaggi di avere i Chatbot nel CRM

I 5 vantaggi di avere i Chatbot nel CRM

La Customer Experience è uno degli aspetti che determina il successo di un’azienda e, pertanto, saper gestire al meglio questo particolare ambito è fondamentale. In soccorso dei titolari di azienda giungono, a tal proposito, i software CRM (Customer Relationship Management) e i Chatbot, due strumenti molto preziosi nella relazione con il cliente, utilizzabili anche in maniera integrata. Questa guida illustrerà proprio i principali vantaggi di avere i Chatbot nel sistema CRM.

Cosa sono CRM e chatbot


Prima di illustrare i benefici di un uso integrato di CRM e Chatbot è necessario definire cosa sono con esattezza.

Il CRM, nello specifico, è una strategia di business che utilizza le nuove tecnologie per gestire le relazioni commerciali tra azienda e clientela, già esistente o potenziale, con l’obiettivo di comprendere (e magari anticipare) i bisogni dei clienti e rispondere al meglio alle loro necessità. Grazie all’innovazione tecnologica, al giorno d’oggi è possibile utilizzare un software CRM in Cloud, che permette alle aziende di gestire in modo ancor più semplice la clientela e la rete di vendita.

I Chatbot sono software progettati per simulare una conversazione con un essere umano che, ai fini del Marketing, sono utilizzati principalmente come guida all’acquisto e servizio di assistenza per i clienti. Fornendo alla clientela informazioni sui prodotti e/o servizi offerti dall’azienda in maniera pratica e veloce, i Chatbot migliorano la relazione tra queste due entità, aumentando le possibilità di vendita e dando benefici anche alla Brand Reputation.

I vantaggi di avere Chatbot nel CRM

L’utilizzo integrato di CRM e Chatbot, come già anticipato, offre molti vantaggi alle aziende. Ne abbiamo identificati, in particolare, 5.

CRM e Chatbot: supporto 24 ore su 24

L’utilizzo di un Chatbot all’interno del CRM consente di offrire alla propria clientela un supporto attivo 24 ore su 24. Grazie a un software di questo tipo, infatti, viene meno la necessità di avere professionisti in “carne e ossa” impegnati a rispondere, via telefono o pc, alle necessità dei vari clienti.

CRM e Chatbot: customer journey più sereno

La possibilità di avere un supporto h24, con informazioni precise e puntuali sui prodotti e/o servizi dell’azienda nelle varie fasi del customer journey, rende quest’ultimo più sereno per il cliente. Inoltre, l’interazione con un Chatbot è generalmente percepita in maniera più favorevole da un cliente rispetto a quella con il più tradizionale call center.

CRM e Chatbot: addio a form non user-friendly

I vantaggi dell’uso di un Chatbot all’interno del CRM si notano anche a livello di form: il ricorso a un software di questo tipo, infatti, consente di dire addio a form non user-friendly, che possono scoraggiare il cliente alla ricerca di maggiori informazioni su quanto offerto dall’azienda. Queste nozioni possono essere raccolte e messe a disposizione della clientela proprio attraverso un Chatbot.

CRM e Chatbot: meno errori umani

Un Chatbot programmato in maniera chiara e completa, con tutte le informazioni necessarie ai clienti scritte nel modo giusto, riduce al minimo anche gli errori umani che possono emergere nell’interazione tra un operatore umano e un cliente.

CRM e Chatbot: personificazione del Brand

La struttura flessibile di un Chatbot permette di trasferire l’immagine e il tone of voice dell’azienda anche all’interno dell’interazione tra il software e la clientela. In questo modo si può replicare la naturalezza del rapporto “umano” con l’operatore, con in più, però, tutti i benefici sopra elencati legati all’uso di un Chatbot nel CRM.

crm in cloud , crm