top

TeamSystem Construction con Studio Leonardo per il restauro e la manutenzione di immobili storici e monumenti

L’azienda bolognese specializzata nell’analisi e nel recupero di manufatti storici ha implementato CPM, Gestione Imprese ed Equipment Management: tre soluzioni software complementari per avere una visione a 360° e ottimizzare costi e processi

Basilica di San Francesco Ferrara - restauro immobili e monumentiStudio Leonardo nasce circa 22 anni fa con l’obiettivo di agire sul piano dell’analisi, del restauro e della manutenzione di beni artistici mobili e immobili, rispettandone e valorizzandone la storia e l’identità. L’azienda è stata fondata dalla dott.ssa Rossana Gabrielli esperta nell’analisi dei beni culturali, e da Francesco Geminiani referente per il settore restauro. Il nostro obiettivo è quello di coniugare lo studio e l’analisi del manufatto con la parte esecutiva dell’intervento su edifici vincolati, storici, costruiti prima della metà del ‘900 cioè prima dell’avvento dell’edilizia moderna. Ci occupiamo del progetto a 360°, dalle superfici alle strutture, partendo dall’analisi del manufatto, dalla conoscenza del suo stato di conservazione, studiando le caratteristiche dei materiali e le tecnologie impiegate nel tempo per la realizzazione di questi edifici e per il loro restauro” spiega Rossana Gabrielli. “Nella filosofia di Leonardo l’analisi e gli interventi di restauro e manutenzione sono momenti fondamentali e complementari per eseguire interventi efficaci e rispettosi della storia. Per questo, abbiamo scelto di organizzarci in modo da saper gestire queste tre fasi internamente e con le nostre risorse. Una visione integrata di aspetti spesso separati tra loro, con il supporto di un’organizzazione strutturata che investe in professionalità, in ricerca, nel controllo della sicurezza e nel rispetto dell’ambiente. A oggi la nostra organizzazione è composta da circa 70 persone”.

Duomo Ferrara - restauro immobili e monumenti

Restauro monumenti, la storia di Studio Leonardo

La passione per l’analisi e la ricerca si traduce in oltre con importanti collaborazioni con cluster  e centri di ricerca: “Ci consideriamo parte della filiera della ricerca, un luogo in cui fare ricerca applicata” sottolinea Rossana Gabrielli.

L’azienda ha sede a Bologna ma opera in tutta Italia e negli anni ha eseguito interventi anche fuori dai confini nazionali. Sono numerose le referenze che meritano di essere citate: dalla Reggia di Caserta al Duomo di Ferrara, dall’intervento sulla facciata del Duomo di Firenze (tutt’ora in corso), a quello sulla basilica di San Petronio che ha previsto il restauro di 1.500 m2 di marmi della facciata sotto la supervisione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, fino ad arrivare alla ricostruzione e il recupero dei danni da sisma della Collegiata di Pieve di Cento. Qui Studio Leonardo si è occupata della ricostruzione della cupola, che era crollata per due terzi, e del consolidamento strutturale di tutta la chiesa, oltre che dei restauri degli apparati decorativi interni.

Chi pensa che nel settore del restauro ci sia poca informatizzazione e ancora molta “artigianalità”, deve ricredersi: “L’informatica è alla base di tutti i nostri lavori, la digitalizzazione è importantissima. Basti pensare alle nuvole di punti e ai rilievi scanner, strumenti fondamentali per conoscere un fabbricato e per avere il dato corretto da cui partire per fare analisi tecniche ed economiche” conferma la dottoressa Gabrielli.

Reggia di Caserta - restauro immobili e monumenti

Teamsystem e il restauro di immobili e monumenti

Studio Leonardo ha scelto di abbracciare le tecnologie digitali per mettere in correlazione le commesse e i cantieri con l’analisi e il controllo dei costi di tutta l’azienda.

Da questa esigenza è nato il rapporto con TeamSystem Construction: “Conoscevamo da circa 15 anni i software di TeamSystem Construction (ex STR), avevamo già acquistato in passato un modulo per la parte commerciale. Poi nel corso del tempo l’azienda si è evoluta ed è maturata anche dal punto di vista dell’organizzazione interna e delle procedure. Poco più di un anno fa abbiamo capito che eravamo pronti ad abbandonare i lunghi file excel e fare il passaggio a un controllo di gestione più strutturato. Non basta acquistare un software, è necessario avere la giusta cultura aziendale per utilizzarlo: noi stavamo provando ad averla”.

Santa Maria del Fiore - restauro immobili e monumenti

La Leonardo ha quindi adottato contestualmente TeamSystem Construction Project Management (CPM) il software per la tenuta della contabilità del cantiere edile, di opere di qualsiasi dimensione e complessità, che consente di gestire listini prezzi, offerte e preventivi, programmare i lavori ed effettuare il controllo costi, e TeamSystem Construction Gestione Imprese (ex Alyante Enterprise), sistema ERP flessibile, completo, facile da usare che permette di gestire in modo agile tutti i documenti, semplificare i processi aziendali e ottenere analisi interattive e dettagliate per sviluppare strategie aziendali basate sui dati. Per quest’ultimo la scelta è stata quella del Cloud, in modo da avere sempre da qualsiasi dispositivo e da qualsiasi luogo il completo controllo di gestione su vendite, acquisti, documenti, gestione dei clienti, logistica, risorse umane.

Tomba Brion - restauro immobili e monumenti

Gestione delle attrezzature di restauro

Inoltre, Studio Leonardo ha adottato anche il software TeamSystem Construction Equipment Management, la soluzione per la gestione innovativa delle attrezzature,che permette di controllare tutte le attività operative dei veicoli e dei mezzi operativi utilizzati nei cantieri e necessari allo svolgimento delle attività. “Il nostro obiettivo è quello di avere un monitoraggio costante delle manutenzioni da fare e poter contare sempre su attrezzature perfettamente funzionanti, per ottimizzare i costi del personale e migliorare la gestione di tutti gli asset”.

Il primo vantaggio che deriva dall’adozione di queste tre soluzioni è quello di avere uniformità di linguaggio in tutta l’azienda: “I software ci ‘obbligano’ a fare una serie di cose che, senza un gestionale che lo richiede, probabilmente non faremmo, ad esempio le richieste di acquisto nei tempi corretti e con una pianificazione. Tutta una serie di processi aziendali vengono guidati dal sistema, questo dà una organizzazione a tutta l’azienda più coerente e corretta”.

San Petronio - restauro immobili e monumenti

Costi di restauro sempre sotto controllo

Tra le funzionalità più apprezzate, c’è la possibilità di mettere in correlazione la parte relativa al cantiere e quella dei costi generali dell’azienda. “Il fatto che si possa avere una visione su tutto, con punti di vista diversi ma in modo coordinato, ci consente di coprire tutti gli aspetti gestionali. Sia della singola commessa sia di tutte le commesse complessivamente, fino ad arrivare ad avere un output generale sull’azienda. Questi dati ci consentono anche di avere uno storico a cui far riferimento”.

L’implementazione di questi tre diversi software dell’ecosistema TeamSystem Construction è avvenuta nel corso dell’ultimo anno e mezzo: “Siamo partiti nel pieno della pandemia e l’installazione e la formazione è avvenuta da remoto, questo non ci ha aiutato, abbiamo avuto qualche problema. L’assistenza di TeamSystem è sempre stata attenta e ha cercato di aiutarci: è fondamentale avere sempre qualcuno a disposizione, che conosca la nostra realtà e il nostro storico” conclude la dottoressa Gabrielli.

Uffici Laboratorio - restauro immobili e monumenti


Consulta le novità sul superbonus per gli edifici vincolati

Compila il form per richiedere informazioni

Iscriviti alla newsletter

Resta al passo con tutte le ultime novità