Moratoria da sanzioni per il primo semestre per la trasmissione telematica dei corrispettivi

Corrispettivi telematici per palestre e piscine, moratoria di sei mesi

Nella giornata di ieri, 27 giugno 2019, è stato approvato in via definitiva il testo del cd. Decreto crescita ( D.L. 34/2019) che conferma l’introduzione dell’obbligo di memorizzazione elettronica e di trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi giornalieri con le scadenze già previste:

  • 1 luglio 2019 per gli esercenti con volume d’affari superiore a 400.000 euro
  • 1 gennaio 2020 per gli esercenti con un volume d’affari fino a 400.000 euro

Il decreto introduce una moratoria da sanzioni per i primi sei mesi di attuazione, quindi rispettivamente per il periodo:

  • dal 1 luglio 2019 al 31 dicembre 2019 per gli esercenti con un volume d’affari superiore a 400.000 euro
  • dal 1 gennaio 2020 al 30 giugno 2020 per gli esercenti con un volume d’affari fino a 400.000 euro

La frequenza con cui deve avvenire la memorizzazione dei dati dei corrispettivi rimane comunque giornaliera e non segue il maggior termine concesso per la trasmissione.

Andrà chiarito se la trasmissione all’Agenzia delle entrate dei corrispettivi di tutto il mese potrà esser effettuato prima che inizi il mese successivo, quindi entro il 31 luglio per i corrispettivi del mese di luglio, o prima che termini il mese successivo, quindi il 31 agosto per i corrispettivi del mese di luglio.

In relazione ai nuovi adempimenti telematici si stanno generando delle difficoltà e l’intervento del legislatore era auspicabile.

Infatti  per il prossimo 1° luglio la maggior parte degli esercenti non riuscirà ad avere un registratore di cassa “in regola” e non è ancora noto come potranno essere recuperati, sia per la trasmissione che per la memorizzazione, i dati dei corrispettivi che nel frattempo verranno emessi (chiarimento sulla circolare dell’Agenzia delle Entrate).

In sintesi cosa si deve fare?

Dato che questa importante novità impatterà i centri sportivi che attualmente emettono ricevute fiscali e/o scontrini e data la difficoltà di reperire attualmente i registratori telematici, al fine di dotarsi del Registratore Telematico invitiamo i gestori e titolari di palestre e centri sportivi ad attivarsi chiedendo fin da subito tutte le informazioni o chiarimenti necessari ai propri fornitori di software gestionali e di stampanti fiscali.

Richiedi maggiori informazioni per i corrispettivi telematici (scontrino elettronico)

I software gestionali più usati in Italia da società sportive dilettantistiche e associazioni sportive TeamSystem Wellness e TeamSystem Wellness Cloud FlipTonic, abbinati ai registratori telematici, ti permettono di gestire i cosiddetti scontrini elettronici  facilmente e senza pensieri.

Se desideri avere ulteriori informazioni sulle soluzioni TeamSystem per il WELLNESS e l’adeguamento ai corrispettivi telematici compila il modulo che trovi qui sotto.