Il magazine dello studio legale

Scopri le ultime novità dal mondo legale, le best practice per migliorare il lavoro di studio, guide utili alla tua attività e alla crescita professionale dell'avvocato

Recepimento della direttiva insolvency e crisi di impresa
Recepimento della direttiva insolvency e crisi di impresa
04/07/2022 | A cura di Avv. Giuseppe Vitrani | gestione-studio

Il 1° luglio 2022 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo 17 giugno ’22, n. 83, con il quale vengono apportate modifiche al codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza di cui al decreto legislativo n. 14 del 2019 (CCI), in attuazione della direttiva UE n. 2019/1023, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l'esdebitazione, le interdizioni e le misure volte ad aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione.

POS obbligatorio per gli Avvocati
POS obbligatorio per gli Avvocati
21/06/2022 | Redazione | gestione-studio

Fine mese è alle porte e stavolta il pensiero dei professionisti non sarà esclusivamente quello di fatturare, ma di farlo nel modo giusto, attivandosi in tempo per accettare pagamenti elettronici e non incorrere in spiacevoli sanzioni. Scopriamo come e perché in questo articolo a cura di TeamSystem.

Studi legali e gestione clienti: dove si ferma la disponibilità?
Studi legali e gestione clienti: dove si ferma la disponibilità?
20/06/2022 | A cura di Mario Alberto Catarozzo Formatore e Coach specializzato sul target professionisti dell’area legale coach@mariocatarozzo.it | gestione-studio

In questa continua lotta per la competitività degli studi professionali, la tempestività, l’essere disponibile H24, l’essere sempre connesso, raggiungibile e pronto a rispondere sembra essere la via che molti studi legali (e non) hanno scelto per arrivare primi. Ma sarà davvero la scelta giusta? Sarà questa la soluzione vincente? Analizziamo insieme i pro e i contro della eccessiva disponibilità del professionista verso i clienti.

Sostenibilità ed ESG billable
Sostenibilità ed ESG billable
13/06/2022 | A cura di Giulia Picchi – senior partner marketude | gestione-studio

Ottime notizie dal fronte: Reed Smith, che con i suoi 17.00 avvocati è uno dei principali studi legali statunitensi, ha concesso crediti di ore fatturabili agli avvocati che svolgono attività legate alla sostenibilità: un'iniziativa che, secondo gli esperti del settore, si diffonderà man mano che gli studi si contenderanno l'attenzione dei clienti e quelle degli avvocati da assumere.

Le specializzazioni dell’avvocato: facciamo il punto
Le specializzazioni dell’avvocato: facciamo il punto
06/06/2022 | A cura di Avv. Giuseppe Vitrani | gestione-studio| comunicazione

Un tema che occupa da tempo il mondo dell’avvocatura, visto anche il percorso accidentato della normativa di riferimento, è quello delle specializzazioni; si tratta di un aspetto abbastanza importante per la professione forense sia dal punto di vista sostanziale che da quello delle comunicazioni informative nei confronti della clientela.

L’anacronismo della comunicazione professionale
L’anacronismo della comunicazione professionale
30/05/2022 | A cura di Amelia Di Carlo | gestione-studio| comunicazione

Mentre il mondo corre e la comunicazione aziendale sperimenta nuove forme di comunicazione, azzarda, osa, percorre nuovi canali. I professionisti, e in particolare gli avvocati, si trovano ancora a dover fare i conti con delle regole deontologiche assolutamente fuori dal tempo e di certo non appropriate all’anno 2022.

Avvocati e nuove competenze professionali
Avvocati e nuove competenze professionali
23/05/2022 | A cura di Mario Alberto Catarozzo Formatore e Coach specializzato sul target professionisti dell’area legale coach@mariocatarozzo.it | gestione-studio

I professionisti del Foro un tempo si sentivano completi e appagati se erano dotati di un solido bagaglio tecnico giuridico. Erano queste le hard skills, e tanto bastava. Ci si laureava, si svolgeva la pratica legale, si superava l’esame di Stato e si imboccava una professione per il resto della vita. La pratica quotidiana avrebbe fatto poi il resto.

Greenwashing: cos'è e come fermarlo
Greenwashing: cos'è e come fermarlo
16/05/2022 | A cura di Giulia Picchi – senior partner marketude | gestione-studio| comunicazione

Se dico greenwashing quanti sanno di che cosa sto parlando? Io credo più o meno tutti, perché anche questo ormai è uno dei termini in cui si inciampa nella stampa un giorno sì e un altro anche. Comunque sia -a scanso di equivoci- si definisce greenwashing l’uso distorto della sostenibilità ambientale a fini promozionali.

Fusione studi: tracciare una rotta comune per la comunicazione
Fusione studi: tracciare una rotta comune per la comunicazione
02/05/2022 | A cura di Amalia Di Carlo | gestione-studio| comunicazione

Molti studi professionali, nel corso degli ultimi anni, hanno scelto di unire le loro strade e fondersi per generare uno studio che unisse le loro competenze: per essere più forti, più prestanti, per diversificare le competenze e “aggredire” il mercato con maggior vigore.

Le nuove frontiere del legal recruiting
Le nuove frontiere del legal recruiting
25/04/2022 | A cura di Mario Alberto Catarozzo Formatore e Coach specializzato sul target professionisti dell’area legale @MarAlbCat | gestione-studio

Nuovi collaboratori e nuovi professionisti per allargare il team di studio, di questo stiamo parlando quando si parla di legal recruiting. Di solito, il pensiero va a chi professionalmente seleziona i legali: head hunter specializzati e società di recruiting.

Studi legali: sostenibilità e nuovi modelli di business
Studi legali: sostenibilità e nuovi modelli di business
19/04/2022 | A cura di Giulia Picchi – Senior Partner Marketude | gestione-studio

Negli ultimi quindici giorni mi sono trovata due volte a intervenire in convegni in cui ho parlato di integrazione tra studi. Le ragioni che da tempo ormai spingono verso riflessioni di questo genere sono legate a fattori diversi che comprendono cambiamenti di contesto, ragioni di opportunità economica, possibilità o necessità di competere con realtà che prima non esistevano o non erogavano quei servizi, voglia di cambiare e di misurarsi con sfide diverse.