Professionisti e incasso parcelle: come migliorare il rapporto con i clienti

Spesso i professionisti si trovano a gestire problematiche legate all'incasso delle loro parcelle. Scopriamo insieme come risolvere questo problema.

Anche i professionisti, come le imprese, si trovano a gestire di frequente problematiche legate all'incasso, incasso parcelle nel loro caso, che spesso non si verifica nei tempi prestabiliti lasciandoli con una continua e sgradevole incertezza sui tempi di accredito.

A volte il pagamento non avviene nemmeno rischiando di innescare la procedura di gestione degli insoluti, tanto lunga quando spiacevole da seguire.

In entrambe le situazioni, alla preoccupazione per i flussi di cassa si aggiunge anche quella relativa al prezioso e delicato rapporto con il cliente.

Superare queste criticità oggi è più semplice grazie all'aiuto della tecnologia che ha permesso lo sviluppo di soluzioni innovative, spesso situate sotto il cappello del fintech, in grado di mettere i professionisti nelle condizioni di andare incontro al proprio cliente senza pagarne le spese.

È ciò che accade ad esempio con l'integrazione del nuovo modulo TeamSystem Pay con il software gestionale della stessa azienda dedicato ai professionisti, TeamSystem Studio che diventa in grado di automatizzare operazioni amministrative e contabili e di gestire incassi parcelle in modo facile e veloce.

Attraverso il gestionale già in uso, quindi, i professionisti oggi sono in grado grazie a TeamSystem Pay di offrire ai propri clienti la possibilità di scegliere tra più metodi di pagamento, includendo quelli digitali, e di optare per la rateizzazione.

Questa scelta che in passato comportava lungaggini e una moltiplicazione di operazioni spesso manuali e noiose, oggi non impatta sul personale amministrativo perché è lo stesso software che si occupa di tutto, delle scadenze, dei singoli incassi e della riconciliazione. Senza addossarsi procedure time consuming, andando incontro ai bisogni dei clienti, sia in termini di tempi, sia in termini di modalità di pagamento, visto che sempre più persone preferiscono il digitale, i professionisti con questa soluzione possono sperare di aumentarne il livello di fidelizzazione e allo stesso tempo di ridurre ritardi e insoluti.

Leggi l’articolo integrale sulla testata Pagamenti Digitali

25/06/2021
Compila il form per richiedere informazioni
Potrebbero interessarti
Compila il form per richiedere informazioni