CLICCA E RICHIEDI INFORMAZIONI

Digital Construction

Digital Construction

Digital Brain Construction

Digital Brain Construction (DBC) perché il cambio di paradigma nel mondo delle costruzioni (CONSTRUCTION) che passa dal mondo del digitale (DIGITAL) deve assolutamente guadagnare terreno in temi di cultura e di motivazione attraverso un processo mentale (BRAIN) innescando anche quelle “leve”, tipiche del brainstorming che generano idee in maniera collaborativa. Il 4.0 (Cantiere, industria, impresa, studio tecnico), non solo come brand di innovazione, ma come reale trasformazione del comparto AEC che da qui a qualche anno dovrà compiere grandi passi per recuperare posizioni in Europa e nel mondo.

Il Budget di un cantiere edile

È oramai acclarato che prevedere e controllare i costi di un progetto in edilizia è diventato fondamentale, sia che venga considerato un progetto completo di una Stazione appaltante, partendo quindi, dalla programmazione triennale e terminando con una proiezione su tutta la vita dell’opera (Life Cycle Costing), sia quella di un progetto tecnico (strutturale, architettonico, impiantistico) che un soggetto economico è “costretto” ad affrontare, ad oggi, tra mille difficoltà.

La gestione dei rischi. Seconda parte

L’identificazione dei rischi è il primo passo al quale seguono, l’analisi, la definizione di risposta all’accadimento ed infine il controllo e la mitigazione. Ci occuperemo proprio di questi ultimi due processi, senza per prima dimenticare quale siano i documenti importanti per arrivare ad essi. Dopo aver identificato i rischi abbiamo bisogno di “pesarli” in maniera qualitativa e quantitativa.

La gestione dei rischi. Prima parte

La gestione del rischio di una commessa edile è uno dei punti deboli di tutto il processo produttivo del comparto, infatti, così come non siamo abituati a redigere il budget per controllare tempi e costi, non teniamo in considerazione i rischi derivanti da una errata gestione della commessa.

Compila il form per richiedere informazioni