Ing. Massimiliano Alonzi: CPM e Termolog scelta efficace per il flusso di lavoro nelle commesse Superbonus 110%

Intervista all’Ing Massimiliano Alonzi, L’Aquila.

Lo studio dell’Ing. Massimiliano Alonzi nasce dalla volontà di colleghi di creare una struttura capace di rispondere alle esigenze e al momento emergenziale e post-emergenziale di quello che fu il terremoto 6 aprile 2009 a L’Aquila; esigenze che dovevano dare una risposta progettuale e gestionale a tutta la fase che sarebbe di lì a poco partita.

Lo studio nasce a L’Aquila, e prevalentemente si occupa delle commesse inerenti la ricostruzione post-sisma 2009: dal rilievo alla progettazione architettonica e strutturale nonché impiantistica e alla direzione lavori, misura e contabilità dei vari cantieri del sisma.

Recentemente, poi, il nuovo fronte delle commesse Superbonus 110% ha generato nuove esigenze che hanno portato lo studio all’implementazione di un sistema di gestione integrato sia per il controllo di commessa che per le attività di progettazione energetica. “L’aumentare delle commesse inerenti al Superbonus 110%” – sottolinea l’Ing. Massimiliano Alonzi - “ci ha portato ad avere un unico software dove gestire le pratiche seguendo tutto l’iter in modo programmato e integrato con software per la progettazione energetica. In particolare, lo sviluppo e l’implementazione del processo BIM nei mostri progetti ci hanno portato a creare un modello unico che si potesse interfacciare con altri software, e abbiamo trovato in CPM il partner giusto per la parte gestionale, e in Termolog il migliore interlocutore per l’aspetto energetico”.

TeamSystem CPM, in particolare, è stata la soluzione ideale per il work-flow impostato dallo studio, che ha da tempo avviato il processo di implementazione della metodologia BIM nei suoi processi. “Abbiamo cercato sul mercato dei software che si potessero integrare al meglio nel nostro flusso di lavoro, che parte dal rilievo con laser scanner fino alla modellazione in Revit” - precisa Alonzi -, “e solo questi due software ci hanno dato prova di un ottima integrazione, soprattutto nell’abbattimento dei tempi con un conseguente notevole risparmio di risorse, umane ed economiche”.

Tra i vantaggi principali derivanti dall’utilizzo di un sistema integrato per le attività legate al Superbonus 110% l’Ing. Massimiliano Alonzi indica: “Abbattimento dei tempi, riduzione degli errori nella catena di gestione e progettazione, capacità di gestione aumentata, crescita professionale”.

Questa integrazione si è tradotta in vantaggi e miglioramenti nella gestione delle attività: ancora Alonzi: “L’incremento è stato nella capacità di gestire un notevole numero di commesse; gestendo tutte le fasi del processo progettuale con ottimi risultati in termini di tempo e riduzione ovviamente dei costi. Inoltre, il sistema è gestito in cloud, modalità che ci assicura vantaggi quali archiviazione sicura delle commesse e gestione semplificata delle procedure interne dello studio”.

Oltre alle caratteristiche operative vantaggiose sopra accennata, la scelta è caduta su TeamSystem Construction anche per altri fattori; conclude l’Ing. Massimiliano Alonzi: “L’affidabilità del brand TeamSystem Construction è stata senz’altro un elemento cardine nella scelta del software, ma anche assistenza e risoluzione delle problematiche si sono rivelate all’altezza delle nostre aspettative: ugni nostra richiesta è stata accolta, gestita e risolta con notevole tempismo”.

 

 

 

Compila il form per richiedere informazioni