Casi di Successo

Ausonio Tosini S.p.A.

Ausonio Tosini S.p.A.
Settore: 1 - AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI
Dipendenti: Meno di 10
Clienti di riferimento: Grossisti
vai al sito
Prodotti Utilizzati
Prodotti: , Gestionale Gamma Sprint

Processi:

Postazioni interessate: 5
Filiale / Software Partner
Centromac

Via Monte Navert 6/A
43124 Parma
Tel. 0521/254947

Core Business

Lavorazione carni e produzione di prosciutti

La storia di successo

A guidare l’azienda da più di vent’anni è Giuliano Grisenti, che ha proseguito il lavoro avviato nel 1951 dal suocero Ausonio. “Nel 2007 ho cercato un’alternativa per far continuare il nome e la tradizione di qualità dei nostri prosciutti. Ecco perché mi sono associato alla Geal Carni di Momo, vicino Novara, di cui siamo diventati soci e stagionatori di prosciutti nel rispetto più rigoroso della tradizione langhiranese”. Per cercare di avvicinare lo sfuggente concetto di qualità d’un Prosciutto di Parma è necessario ripercorrere passo dopo passo il processo produttivo indicato dal disciplinare del Consorzio Prosciutto di Parma applicato dalla Ausonio Tosini. Anzitutto qualche numero: un prosciuttificio calcola su base settimanale la propria capacità produttiva; presso lo stabilimento di Lesignano de’ Bagni vengono lavorate settimanalmente oltre 800 cosce, più centinaia di coppe e spalle di maiale che si trasformano nella ricercata Spalla Cotta San Secondo.

“Oggi non c’è più alcuna possibilità di contestazione: sul codice a barre della scatola di spedizione sono riportate tutte le informazioni sui prosciutti e le spalle cotte ordinati dal cliente”.

(Giuliano Grisenti, Amministratore Delegato Ausonio Tosini)

La corona regale del Consorzio ora fregia a fuoco i prosciutti promossi, che riportano quindi la sigla K46, identificativa del prosciuttificio Ausonio Tosini. Ora i prosciutti sono pronti anche per le tavole dei consumatori europei. La Ausonio Tosini ha infatti una lunga tradizione di presenza Oltralpe; in particolare la Francia rappresenta il mercato che assorbe oltre la metà di quanto prodotto annualmente. Grazie alla collaborazione con Centromac, Small Enterprise Solution Partner di TeamSystem,  la Ausonio Tosini ha fatto il salto di qualità, passando dal vecchio programma gestionale a un avanzato Enterprise Resource Planning: Gamma Sprint. Nel corso del 2009, inoltre, è stato aggiunto il modulo Gamma Meat: una soluzione verticale, sviluppata congiuntamente dalla software house specializzata Pulsar e da TeamSystem, che risolve le problematiche proprie dei trasformatori di carni fresche.

 

“Il vantaggio principale di Gamma Meat è però il controllo di tutto: oggi sappiamo esattamente in quale fase produttiva si trova ogni lotto di cosce, in quale cella è stivato, qual è il suo calo di peso. Tutte informazioni essenziali sia per conoscere in ogni momento la redditività dell’azienda sia per garantire la tracciabilità richiesta dalle normative sugli alimenti”.

(Giuliano Grisenti, Amministratore Delegato Ausonio Tosini)

Uno schermo sensibile al tatto permette all’operatore di spuntare, senza togliersi i guanti, ogni elemento della bolla d’ordine con peso e identificazione del lotto di produzione. Alla generazione della bolla per lo spedizioniere coincide la comunicazione di tutte queste informazioni al sistema amministrativo, che provvederà alle successive pratiche contabili, incluse le pratiche fiscali internazionali.

Quando sarà completato l’ampliamento del prosciuttificio e la produzione praticamente raddoppierà, la Ausonio Tosini estenderà ulteriormente l’informatizzazione ad altre fasi; come il supporto agli agenti, così da aiutarli nel lavoro di espansione della rete di vendita all’estero.


Cliente di riferimento

Ausonio Tosini Spa
Via della Parma 46, N
43037 Lesignano de Bagni (RE)

Prodotti Utilizzati

Iscriviti alla newsletter
Condividi