Chiudi

All’inizio del 2020 lo Studio Legale Taibi è passato a Netlex in Cloud, il software per la gestione completa e online dello studio Legale.

TeamSystem Legal intervista l'Avv. Giuseppe Taibi

Lo Studio Legale Taibi sceglie la flessibilità di Netlex in Cloud

Studio Legale Taibi, - Agrigento

Lo Studio Legale Taibi sceglie la flessibilità di Netlex in Cloud

Lo studio di Agrigento fondato dall’Avv. Michelangelo Taibi ha scelto il gestionale Netlex in Cloud di TeamSystem Legal

Lo Studio Legale Taibi è stato fondato sessanta anni fa dall’Avv. Michelangelo Taibi e ha sede nella centralissima Piazza Cavour di Agrigento, in Sicilia. Si occupa prevalentemente di diritto civile e commerciale, bancario e assicurativo, esecuzioni e fallimenti, conciliazioni e arbitrati, diritto internazionale. Difende sia privati che società commerciali, banche e assicurazioni. Oggi è guidato dall’Avv. Giuseppe Taibi, figlio del fondatore, e conta tre collaboratori fissi.

“Ho iniziato la mia carriera professionale nel 1987 e fin dall’inizio ho capito l’importanza della digitalizzazione e della telematica. Ho voluto quindi adottare subito un gestionale, per gestire tutte le pratiche in modo efficiente e lavorare al meglio con i "numeri" degli istituti bancari e assicurativi, che a quel tempo erano i nostri principali clienti”, racconta l’avv. Giuseppe Taibi. 

L’adozione del primo gestionale per lo Studio Taibi risale all’inizio degli anni Novanta: “Da appassionato dei computer Apple, ai tempi ho scelto uno dei pochi software che erano compatibili con Mac. Quel software negli anni si è evoluto, è migliorato, ha intrapreso un percorso di sviluppo informatico e commerciale, fino a diventare quello che oggi è Easylex, il gestionale on premise di TeamSystem Legal. Easylex è un software maturo che abbiamo utilizzato a lungo, ma non aveva alcune funzioni che a noi sarebbero state utili. Ho quindi deciso di investire e di adottare un nuovo strumento più completo, con l’obiettivo di incrementare la clientela e ottimizzare la gestione delle pratiche” spiega l’avvocato. 

All’inizio del 2020 lo Studio Legale Taibi è passato a Netlex in Cloud, il software per la gestione completa e online dello studio Legale. 

“Il passaggio a un nuovo software è stato dettato dal voler migliorare l’interazione con il mondo telematico esterno. I nostri clienti, principalmente le banche e le assicurazioni, hanno i loro gestionali e ci impongono di usarli. Allo stesso tempo, anche il Tribunale ha un sistema informatizzato con le sue regole specifiche. Cercavamo un software flessibile, che ci facilitasse nell’interazione con l’esterno, in grado di adeguarsi alle richieste dei clienti, alla dimensione della nostra realtà e al flusso di pratiche che gestiamo”.

Nella scelta di Netlex, il Cloud è stato determinante: “Ritengo che il Cloud sia più sicuro di un server fisico, che può danneggiarsi, con il rischio di perdere dati” commenta l’avvocato. Con Netlex, i dati sono protetti con tecnologie all'avanguardia all'interno dei moderni data center del Gruppo TeamSystem, che garantiscono la continuità del servizio.
Grazie al Cloud, Netlex offre la possibilità di lavorare ovunque, da casa o da remoto: “Anche i collaboratori possono lavorare a distanza e questo si è rivelato particolarmente utile durante il periodo di emergenza da Covid-19. Grazie all'infrastruttura Cloud è possibile accedere ai propri dati e depositare da qualsiasi dispositivo connesso alla rete. Anche l’agenda legale è disponibile ovunque, su iPad, iPhone, tablet, in ufficio, a casa o in Tribunale”.

Lo Studio Legale Taibi apprezza l’ottima connessione di Netlex con il Processo Civile Telematico e la sincronizzazione con Polisweb: “Netlex in Cloud permette di depositare e notificare in proprio gli atti in tempo reale a mezzo PEC, con impronta digitale. È possibile accedere alle pratiche presso i Registri di Cancelleria e consultarle in tempo reale. Le notifiche e le operazioni di Cancelleria possono essere eseguite a distanza, mi reco in tribunale quasi solo per le udienze”.

Tra le funzionalità di Netlex più utilizzate dall’avvocato e dai suoi collaboratori, c’è anche quella di archivio digitale e “memoria storica” di ogni pratica. Un completo e potente fascicolo elettronico permette di tener traccia di tutto. Questo si rivela particolarmente utile per lo Studio Taibi, che si relaziona spesso con organizzazioni di medio-grandi dimensioni ed è importante tenere traccia di ogni singolo passaggio, delle persone di riferimento, dei nominativi con cui relazionarsi durante tutto l’iter della pratica.

Il passaggio a Netlex in Cloud è stata l’evoluzione naturale del rapporto tra lo Studio Taibi e TeamSystem: “Nel corso degli anni si è costruito un buon rapporto con TeamSystem, mi piace dire che siamo cresciuti insieme. In passato, io segnalavo le migliorie e le modifiche che sarebbero state utili e il software continuava a evolvere. Per cambiare gestionale abbiamo scelto di rivolgerci a TeamSystem in continuità col passato, anche se per molti aspetti con Netlex stiamo ricominciando da capo. Al momento ci sono ancora funzioni che non usiamo, che non conosciamo o che dobbiamo implementare in modo adeguato. Operiamo in sintonia con l’assistenza TeamSystem, che ci supporta nell’utilizzo del software e ci fornisce risposte esaustive e veloci”.

L’investimento in Netlex in Cloud fa parte di un progetto più ampio di digitalizzazione dello Studio Legale Taibi, che nelle scorse settimane ha anche lanciato il suo nuovo sito internet: www.studiolegaletaibi.it. “Ormai tutto è digitale: le notifiche si ricevono online; le pratiche si gestiscono da remoto; si parla con i clienti via Skype o via Zoom; è quindi fondamentale digitalizzare i propri processi ed essere presenti online con un’immagine adeguata. La sfida resta quella di rimanere competitivi nel complesso settore legale mentre guardiamo dalla finestra la splendida Valle dei Templi e il mare in una Agrigento che nel 2020 celebra i suoi 2600 anni di storia…” conclude l’avvocato Giuseppe Taibi.