Area Logistica Avanzata

La soluzione logistica e di raccolta dati entry level M-DC

METODO DC è la soluzione entry level per la raccolta dati Embyon semplice e flessibile, adatta a gestire operazioni di raccolta dati eterogenei quali:
- creazione lista articoli e quantità per il Controllo Inventario del Modulo Magazzino; 
- gestione lista di spedizione per la Gestione Spedizioni del Modulo Automazione Logistica.
Utilizzabile in tutti i contesti in cui sia presente la funzione di "LEGGI PENNA" in Embyon quali: Allestimento Materiali, Vendita al Banco, Liste di Movimentazione, Liste di Trasferimento, Liste di Consuntivazione ecc.

Caratteristiche principali della soluzione sono:

  • Soluzione entry-level economica e semplice per la raccolta dati.
  • Non esiste una “parte server”, c’è esclusivamente un’applicazione mobile che funziona con profili predefiniti o definibili in modo parametrico direttamente dall’utente finale.
  • Ideale per piccole strutture con scarsa organizzazione ed esigenze di raccolta del dato non da sincronizzare in realtime.
  • L’operatore decide autonomamente l’operazione da eseguire.
  • Non è necessaria una infrastruttura WiFi.
  • I dati vengono importati in Embyon con azione esplicita da parte dell’operatore Palmare prima e dell’utente Embyon poi.
  • Permette di raccogliere qualsiasi tipo di dato (magazzino, qualità, ecc.) eterogeneo.
  • E’ possibile convalidare i dati raccolti contro anagrafiche provenienti da Embyon (Articoli,  Anagrafiche Cli/For, Ubicazioni, tabelle personalizzate, ecc.).
  • Soluzione alternativa e moderna ai vecchi e tradizionali terminali batch.
  • Dispone di uno specifico Designer dei profili e li imposta autonomamente.
  • Installa sul dispositivo l’applicazione mobile + il profilo scelto e licenzia il prodotto.
  • Configura la comunicazione tra PC con Embyon client e terminale (activesync o WiFi).

Logistica di magazzino integrata alla gestione documentale M-WA

METODO WA rappresenta la soluzione di logistica integrata alla gestione documentale di Embyon, basata sull’impiego di terminali mobili operanti in radiofrequenza, adatta a qualsiasi tipo di azienda che abbia la necessità di trasformare e gestire in tempo reale i flussi operativi e le merci dei magazzini aziendali.

I processi serviti:

  • Picking dei materiali di spedizione a partire dai piani di spedizione;
  • ricezione merci e stoccaggio con validazione merce entrante e successiva collocazione nel magazzino;
  • trasferimenti dei materiali fra depositi;
  • gestione dell’inventario;
  • stampa delle etichette “on site”.

Benefici:

  • Riduzione dei tempi tra la ricezione della merce e lo stoccaggio all’interno del magazzino;
  • riduzione dei tempi tra l’emissione dell’ordine e la spedizione delle merci ai clienti;
  • aumento della produttività degli operatori negli spostamenti dei materiali;
  • riduzione dei costi di mancate spedizioni non registrate (a favore del cliente) dovute ad errore di prelievo;
  • riduzione dei costi associati ai processi di ritorno che derivano dalle mancate spedizioni;
  • riduzione, a volte si eliminano, delle spese generali dovute a un ulteriore controllo degli ordini.

I punti di forza

  • Configurabilità in funzione dei flussi operativi aziendali (obbligatorietà del lotto, quantità non superiore al dato proposto, ecc.) in base alle scelte optate dall'amministratore del magazzino.
  • Grafica intuitiva e segnalazioni sonore al verificarsi di certi eventi, cura del dettaglio funzionale delle videate proposte da M-WA, permettono di ridurre al minimo i tempi di apprendimento del personale addetto alla gestione del magazzino.
  • Gestione on-line nel caso in cui nel magazzino sia presente un’infrastruttura wireless; è possibile fruire direttamente dei dati in tempo reale e pertanto, oltre ad una maggior accuratezza e tempestività del dato, non sarà necessaria alcuna operazione di sincronizzazione.
  • Lettura di tutte le tipologie di barcode comunemente in uso compreso le codifiche SSCC.
  • Multidevice e multigeometria per dispositivi Microsoft eterogenei.
  • Manutenzionabilità centralizzata degli aggiornamenti software dei dispositivi industriali.

Raccolta dati di fabbrica M-MES

Il modulo è preposto alla gestione della consuntivazione delle attività di produzione con specifici processi automatici di raccolta dati da dispositivi mobili, operanti in radiofrequenza.
M-MES nasce per servire la rilevazione dei dati di fabbrica a partire dal prelievo delle materie prime, fino al versamento del prodotto finito, passando per l'avanzamento delle fasi di lavorazione.
L'operatore è veicolato nell'inserimento dei dati grazie alle causali, che determinano le operazioni che può eseguire e per ognuna di queste i dati che dovrà inserire.

In particolare si possono riconoscere tre fasi:

  • Il prelievo delle materie prime legate all'ordine di produzione selezionato con la possibilità di indicare per ogni componente la quantità prelevata nonché l'eventuale quantità scartata.
  • L'avanzamento di fase e in particolare la consuntivazione del tempo di Attrezzaggio, di Macchina, di Manodopera e di Lavorazione e della quantità versata alla fase successiva.
  • Il versamento del prodotto finito, con la possibilità di indicare per l'ordine di produzione selezionato la quantità di prodotto versata ed eventualmente scartata.

I punti di forza

  • Configurabilità dell'applicazione, con determinazione dell'ordine di rilevazione dei dati (quantità e/o tempi) e dei vincoli imposti (uso delle causali, obbligatorietà della rilevazione del tempo di attrezzaggio o meno, ecc.);
  • grafica intuitiva e segnalazioni sonore al verificarsi di certi eventi, cura del dettaglio funzionale delle videate proposte da MOX.MES, permettono di ridurre al minimo i tempi di apprendimento del personale addetto alla produzione;
  • gestione on-line del dato di fabbrica e trasferimento in tempo reale della rilevazione al sistema informativo aziendale tramite i servizi MOX;
  • interfacciamento con tutte le tipologie di lettori di codici a barre;
  • multidevice e multigeometria per dispositivi con sistemi operativi Microsoft© eterogenei;
  • manutenzionabilità centralizzata degli aggiornamenti software dei dispositivi industriali.

Benefici

  • Si rilevano informazioni di dettaglio dalla linea di produzione, sia per le quantità, sia per i tempi di lavorazione che diventano misurabili.
  • L'operatore della produzione si concentra su cosa deve fare e non su come rilevare l'informazione.
  • Aumento della produttività delle risorse e si rivelano le inefficienze.
  • Si rilevano in tempo reale fermi e scarti di produzione permettendo un rapido intervento di revisione o messa a punto del processo produttivo.
  • Distribuzione del dato di fabbrica ai sistemi di pianificazione aziendale in grado quindi di elaborare piani e previsioni futuri.

Metodo WMS Warehouse Management System

Da sempre la gestione logistica del magazzino da parte delle aziende, di qualsiasi dimensione esse siano, rappresenta il nodo cruciale di una efficace gestione aziendale, siano esse aziende di produzione o aziende a connotazione commerciale.
Identificare correttamente i processi legati alla propria logistica di magazzino e determinare gli strumenti consoni al loro controllo, di fatto, determina la differenza tra un’azienda di successo, in grado di modellarsi ed adeguarsi alle mutabili esigenze dei mercati ed alle variazioni nelle domande/offerte, ed un’azienda che subisce passivamente i fenomeni economici esterni ed il variare dei flussi correlati di domanda/offerta.
Metodo WMS si propone come soluzione che, in piena integrazione con la componente ERP, fornisce gli opportuni strumenti e tecnologie per la gestione integrata della logistica dipartimentale, garantendo così un sempre più alto livello di servizio, sia agli stakeholder esterni che interni, nella pianificazione e gestione dei flussi dei materiali.

  • Gestione multimagazzino;
  • mappatura grafica di aree logiche ed ubicazioni;
  • gestione delle unità di carico UDC monoarticolo—pluriarticolo;
  • accettazione materiali da acquisti e da produzione con formazione delle UDC ed invio missioni di stoccaggio ad uno dei magazzini gestiti;
  • richieste di componenti dalle o per le linee di produzione (Kitting);
  • richiesta di evasione per piani di spedizione (Picking) con rintracciabilità dei prodotti per lotti di appartenenza;
  • packaging (fase di sorting) con emissione del Packing List e successiva fase di fatturazione;
  • gestione Cross-Docking;
  • gestione dei Prenotati, da acquisti o da commesse di produzione;
  • punti fermo UDC;
  • gestione lotti/Matricole/Imballi a rendere (pedane—vuoti).

Caratteristiche:

  • Alta configurabilità e flessibilità
  • Interfaccia intuitiva e semplice
  • Personalizzabile
  • Completamente integrato

Benefici:    

  • Riduzione dei costi di gestione ed amministrativi
  • Gestione informatizzata delle attività di magazzino
  • Riduzione dei tempi di Stoking e Picking della merce in magazzino (riduzione dei tempi di consegna al cliente)
  • Personalizzazioni gestite senza intervento sulla struttura dell’applicazione
  • Preciso controllo delle giacenze e degli impegni
  • Gestione ottimizzata degli spazi
  • Facile rintracciabilità delle merci


Iscriviti alla newsletter
Condividi